Il Teflon è entrato prepotentemente in odontoiatria ed ogni giorno si possono scoprire nuove tipologie di applicazione. In questo caso è stato utilizzato ad isolamento del campo operatorio in una situazione dove l’applicazione della diga di gomma risultava problematica. Un nastro di teflon è stato inserito tra dente e gengiva mentre un altro nastrino, dopo essere stato arrotolato a formare un filo, è stato spinto in modo da spostare il margine gengivale e nel contempo sigillare il campo.

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Per emergenze 0442-22230